Come i Big Data possono influire sulle decisioni in azienda

option A option BLe aziende si stanno impegnando sempre di più per riuscire a conciliare due esigenze contrastanti ma entrambe fondamentali: l’agilità da una parte e il coinvolgimento di tutti gli stakeholder dall’altra. Essere rapidi e snelli nel processo decisionale e contemporaneamente garantire la partecipazione di tutte le parti interessate richiede un grosso sforzo rischiando di essere fonte di sovrapposizioni nonché di conflitti nel prendere delle decisioni.  La questione riguarda attualmente moltissime realtà aziendali e in particolar modo, paradossalmente, quelle più digitalizzate e tecnologicamente evolute. Questo perché, in nome della trasparenza, tutti i soggetti coinvolti hanno la possibilità di agire in tempo reale su tutte le informazioni ricavate dai dati ma dal punto di vista gestionale e operativo si corre il rischio di rallentare il lavoro. 

Digital Transformation: Cosa mettersi in testa

Se ne parla da tempo ma ormai è chiaro che sia arrivata, l’era della digitalizzazione è ciò che stiamo vivendo ed affrontando ogni giorno. I nostri comportamenti sono differenti, la nostra quotidianità è permeata dall’universo digitale ed è difficile ripensare a come facevamo prima. Pagare le bollette, prenotare voli e vacanze, acquistare un libro, da quanto tempo non muoviamo un passo per fare queste azioni?

Allo stesso tempo la “digital transformation” si sta muovendo in modo più profondo nell’ambito industriale, accelerando l'espansione dell’ “internet of things” e aprendo nuove frontiere relative all’ intelligenza artificiale e al “machine learning”, per aiutare le aziende a innovare modo più veloce , più intelligente e senza paura .

L'evoluzione del Data Warehouse, dove stiamo andando?

Il mondo del business è dominato dai cambiamenti, molti dei quali derivano da azioni decise in risposta all’analisi dei dati raccolti. Questi ultimi sono presenti in quantità sempre maggiori e provengono da innumerevoli “nuove” fonti (tra cui sensori, telecamere, social media, dispositivi di geo localizzazione, satelliti e molto altro), le quali comportano una notevole varietà di formati. Di conseguenza, i nuovi Data Warehouse devono essere in grado di recepire e gestire una consistente ed eterogenea mole di informazioni. Il data warehousing non è mai stato più interessante e potenzialmente capace di fornire valore aggiunto di quanto lo sia ora; nel contesto attuale, prendere decisioni basate sui dati è così fondamentale e anche ovvio che non si potrebbe più neanche immaginare un mondo senza l'accesso ai dati, il quale ci aspettiamo sia sempre più immediato, semplice e completo.

Per  le  ultime  novità
eventi, management, innovazione

Il sito utilizza cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e cookie di terze parti (solamente cookie di social media sharing: cookie di terza parte che vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito).
Utilizzando questo sito web si accetta il nostro utilizzo dei cookie come descritto nella Privacy Policy.
Per saperne di più, vedere la pagina Privacy Policy.