Aziende e Industria 4.0: arriva l' iperammortamento!

IPERAMMORTAMENTOindustria40 Con Industria 4.0 parte l’iperammortamento al 250% per gli investimenti in ricerca e sviluppo e innovazione, grazie alla Legge di Stabilità 2017, approvata in sede definitiva la Senato lo scorso dicembre 2016.
Inoltre la Legge di Bilancio ha prorogato il superammortamento al 140%, già contenuto nella finanziaria 2016, anche per il periodo d’imposta 2017.

 

 

Che cos’è in pratica l’iperammortamento al 250%?

L’iperammortamento al 250% è una nuova agevolazione rivolta alle imprese che operano nel settore industriale che acquisteranno beni che “favoriscono i processi di trasformazione tecnologica e/o digitale in chiave Industria 4.0”. Tale agevolazione vede inoltre l’inserimento dei software tra i beni sui quali è applicabile il superammortamento al 140%, precedentemente esclusi dall’ agevolazione in quanto beni immateriali.
L’ iperammortamento 250% permette alle aziende di ammortizzare le spese inerenti il settore dell’industria 4.0 negli anni per un importo pari al 250% del loro valore, i beni coinvolti appartengono a circa 50 categorie e sono esplicitati nelle tabelle allegate alla Legge di Bilancio.
Il periodo di riferimento è il 2017, con possibilità di concludere l’acquisto entro il 30 giugno 2018, a patto che l’ordine con il relativo acconto sia superiore al 20% e venga versato entro il mese di dicembre del 2017.

Consulta le TABELLE 

Contattaci per saperne di più

Scopri anche il software MESA per la Smart Factory

 

 

Per  le  ultime  novità
eventi, management, innovazione

Il sito utilizza cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e cookie di terze parti (solamente cookie di social media sharing: cookie di terza parte che vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito).
Utilizzando questo sito web si accetta il nostro utilizzo dei cookie come descritto nella Privacy Policy.
Per saperne di più, vedere la pagina Privacy Policy.