L’importanza delle persone nella cultura del cambiamento

Cultura aziendale: le persone al centro

La Digital Transformation è entrata, ormai, in maniera preponderante all’interno della cultura e dei processi aziendali creando effetti concreti. Andare oltre l’attenzione per lo sviluppo di nuove tecnologie, e considerare rilevanti anche altri aspetti raccolti nel significato di “cultura aziendale”, è fondamentale per la propria strategia di business.

Tutto l’ecosistema lavorativo è parte integrante di questa trasformazione, la cui sfida è quella di individuare costantemente degli obiettivi da raggiungere. Proprio per questo motivo, ci troviamo di fronte a una “mentalità positiva” che consente il continuo miglioramento, in cui ogni traguardo è un successo.


Un concetto che non può più prescindere dalla trasformazione digitale è il Change Management. Le azioni di un’impresa sulla nuova gestione del cambiamento comprendono non solo l’organizzazione dell’intera struttura e i workflow nei processi aziendali, ma soprattutto le trasformazioni di carattere culturale.

Le persone al centro

In questa fase di trasformazione e cambiamento, solo la tecnologia, seppur con un ruolo centrale, non basta. Ciò che rende possibili questi due processi sono le persone, che diventano i suoi attori sociali.

In azienda, le figure di riferimento sono i leader/dirigenti, che devono impegnarsi a coinvolgere nelle azioni quotidiane tutte le risorse, guidando l’intero team nella creazione e nella diffusione della cultura del cambiamento.

Una delle caratteristiche che deve contraddistinguere i leader è la trasparenza: avere la capacità di dare una visione chiara e comprensibile di tutti i valori aziendali cui i lavoratori devono ispirarsi per raggiungere l’obiettivo finale.

Il coinvolgimento attivo di tutti i dipendenti attraverso motivazione, condivisione e comunicazione, aiuta a capire la direzione verso cui puntare.

All’interno della propria organizzazione, il leader/dirigente ricopre un preciso ruolo nelle fasi del processo di cambiamento, ma per favorire la cultura dell’innovazione sono tre gli step comuni:

  • Individuare i rischi calcolati: una volta chiariti i concetti di innovazione, apprendimento e miglioramento, le persone devono sentirsi libere di sperimentare e dare il proprio contributo;
  • Comunicare l’importanza del cambiamento culturale: tutti devono essere informati sul processo che diventa parte integrante della strategia aziendale;
  • Valorizzare creatività e innovazione nel workflow aziendale.
“La tecnologia crea le premesse per il cambiamento, ma sono le persone a renderlo possibile”.

Il sito utilizza cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e cookie di terze parti (solamente cookie di social media sharing: cookie di terza parte che vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito).
Utilizzando questo sito web si accetta il nostro utilizzo dei cookie come descritto nella Privacy Policy.
Per saperne di più, vedere la pagina Privacy Policy.